Giulia Hotel | Lido di Camaiore | Come si rifà un letto?
L’hotel Giulia è un albergo a tre stelle in Versilia, nato nel 1952 e da sempre gestito dai proprietari. Ben quattro generazioni che affiancate da numerosi collaboratori lavorano per far sentire gli Ospiti come a casa loro, accolti e coccolati! Un tre stelle fuori dall’ordinario, dove professionalità, cura e calore raccontano una storia diversa da tutte le altre.
Giulia Hotel, Hotel Lido di Camaiore, Hotel Versilia, Lido di Camaiore, Albergo Lido di Camaiore, Camere Lido di Camaiore, Albergo Versilia
2057
post-template-default,single,single-post,postid-2057,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-14.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Come si rifà un letto?

In un articolo precedente ci siamo dilungati sull’illustrare tutte le procedure standardizzate che una cameriera professionista deve rispettare.

Avevamo però lasciato un punto in sospeso: IL LETTO

A chi non piace la consistenza e il bell’aspetto dei letti delle camere d’albergo?

Io personalmente ogni volta che sono a casa tento di rifarlo uguale ma il risultato non è mai lo stesso!

Anche per questo c’è una tecnica specifica che ogni cameriera che abbia svolto un corso di formazione conosce.

Per questo il nostro motto è “Più Personale, Più Servizio” non solo perchè abbiamo una cameriera in più che prepara il riassetto a notte ma anche perchè le nostre cameriere sono anche altamente qualificate avendo seguito dei corsi specifici per housekeepers.

Adesso torniamo alla domanda:
Come si rifà un letto?

  1. Porsi su un lato qualsiasi del letto, tenendo tra le mani il primo lenzuolo.
  2. Stendere il lenzuolo al centro del materasso con i bordi che ricadono ai lati del letto in maniera uguale (stessa lunghezza).
  3. Fissare il lenzuolo partendo dall’angolo sinistro della testata (parte alta).
  4. Fissare poi il lenzuolo attorno all’angolo sinistro della parte bassa del letto, con la tecnica del triangolo: rimboccare il triangolo verso terra sotto il materasso, piegare e rigirare il resto del triangolo (che rimane sulla parte alta del materasso) anch’esso sotto il materasso.
  5. Passare sull’altro lato ed effettuare la stessa manovra.
  6. Stendere il secondo lenzuolo rovesciato.
  7. Compiere, per fissarlo, le stesse operazioni fatte per il primo lenzuolo.
  8. Adagiare la coperta e girare il bordo del secondo lenzuolo (lato testata) sopra la coperta.
  9. Tendere la coperta verso il pavimento.
    Stendere il copriletto girandone il bordo dal lato della testata.
  10. Sprimacciare i cuscini: batterli più volte tra le mani dalla parte piatta e poi dalla parte dei quattro lati.
  11. Mettere la federa pulita ad ogni cuscino.
  12. Appoggiare ogni cuscino sul risvolto del copriletto.
  13. Rigirare il risvolto con dentro i cuscini.

 

Sembravano molti meno passaggi eh?

E invece anche qua ci sono procedure standardizzate e studiate per dare al cliente il massimo del comfort e della percezione di trovarsi in un ambiente pulito e profumato.

Per questo siamo così felici di sottoporre le nostre ragazze a questi studi: perchè il servizio e la cura dell’ospite non sono mai un punto di arrivo ma il punto di partenza per vivere una vacanza indimenticabile.

Ps.Hai già richiesto una nostra chiamata per costruire su misura la vacanza che ti meriti?

CLICCA QUI e ti chiameremo immediatamente.

 

 

A presto!

Cristiana Gemignani, Giulia Hotel***

Più Personale, Più Servizio



Show Buttons
Hide Buttons