Giulia Hotel | Lido di Camaiore | Il riassetto notturno della camera. Intervista alla nostra cameriera Olga
L’hotel Giulia è un albergo a tre stelle in Versilia, nato nel 1952 e da sempre gestito dai proprietari. Ben quattro generazioni che affiancate da numerosi collaboratori lavorano per far sentire gli Ospiti come a casa loro, accolti e coccolati! Un tre stelle fuori dall’ordinario, dove professionalità, cura e calore raccontano una storia diversa da tutte le altre.
Giulia Hotel, Hotel Lido di Camaiore, Hotel Versilia, Lido di Camaiore, Albergo Lido di Camaiore, Camere Lido di Camaiore, Albergo Versilia
2428
post-template-default,single,single-post,postid-2428,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-14.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Il riassetto notturno della camera. Intervista alla nostra cameriera Olga

Diciamoci la verità: quanto ci piace rientrare la sera nella nostra camera d’hotel e accorgerci che mentre eravamo fuori, qualcuno ha dato un ulteriore riassetto alle camere?

 

Si, so cosa stai pensando: a meno che non si viaggi in grandi hotel, è difficile trovare questo servizio.
A noi però piace darlo proprio perché la nostra formula è “Più Personale, Più Servizio”.

Ovviamente non è un servizio che riserviamo a tutti. Ma solamente a coloro che scelgono la Mezza Pensione o la Pensione Completa perché ovviamente avranno un utilizzo maggiore della stanza.

Al Giulia Hotel, la figura che si occupa del riassetto notturno è Olga e adesso voglio intervistarla per fartela conoscere!

Ciao Olga, anzi, Olha!

Si, sono ucraina, ma per comodità mi faccio chiamare Olga.

Il Giulia Hotel è davvero internazionale! Che ci fai in Italia?

Sono laureata in ingegneria e adoro l’Italia. A tutti coloro che mi chiedono, nonostante i miei studi, perchè ho deciso di svolgere questo lavoro io rispondo: “Perchè mi piace vedere le persone gioiose”.

In effetti al Giulia ti abbiamo soprannominata “ principessa”: hai un comportamento davvero regale.

Ahahah! Grazie. Qui al Giulia mi hanno assegnato un ruolo che sembra fatto apposta per me: preparo le stanze per il secondo riassetto, quello serale, prima che i Clienti vadano a dormire, lasciando loro un cioccolatino sul cuscino in segno di buonanotte.

 E’ una cosa molto bella quella che faccio, perchè penso che nella vita non sempre abbiamo momenti piacevoli e l’idea di essere portatrice di un gesto piccolo ma dolce, mi fa davvero stare bene.

Quando arrivi in Hotel sei sempre felice e sorridente. Sei davvero così?

Il mio carattere è  così. Penso che essere tristi non faccia che peggiorare le cose. 

Anche se sono molto timida e riservata, mi piace parlare con i Clienti stranieri, visto che le lingue che conosco sono, oltre all’italiano, il polacco, il russo e l’inglese.

Quando prepari il letto per la notte, tieni conto del Paese di provenienza dell’Ospite?

Si. Accoglienza significa anche conoscere e venire incontro, per quanto ci è possibile, alle abitudini del Cliente.

Per i russi ad esempio è importante lasciare il letto intatto ed esporre accappatoio e ciabattine di spugna. Mentre agli italiani apro parte del letto, sul quale stendo il pigiama o la camicia da notte. Questa procedura si chiama “invito”. Quando gli Ospiti sono tedeschi, mi assicuro invece che in caso di letto matrimoniale, le lenzuola “sopra” siano singole, mentre il “sotto” rimanga unito. Il cioccolatino invece, mette tutti d’accordo!

 

Hai già richiesto di ricevere un preventivo su misura per le tue esigenze?
CLICCA QUI e segui la procedura per ricevere una mia chiamata!

A presto!

Cristiana Gemignani
“Più Personale, Più Servizio”



Show Buttons
Hide Buttons