Giulia Hotel | Lido di Camaiore | Lavori in… corsa!
L’hotel Giulia è un albergo a tre stelle in Versilia, nato nel 1952 e da sempre gestito dai proprietari. Ben quattro generazioni che affiancate da numerosi collaboratori lavorano per far sentire gli Ospiti come a casa loro, accolti e coccolati! Un tre stelle fuori dall’ordinario, dove professionalità, cura e calore raccontano una storia diversa da tutte le altre.
Giulia Hotel, Hotel Lido di Camaiore, Hotel Versilia, Lido di Camaiore, Albergo Lido di Camaiore, Camere Lido di Camaiore, Albergo Versilia
103
post-template-default,single,single-post,postid-103,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-14.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Lavori in… corsa!

Da quando abbiamo chiuso l’albergo è iniziato un fermento che non è ancora finito, tanto da farmi apprezzare la pista ciclabile in versione invernale. Sì, perché, come i clienti che abbiamo ospitato gli ultimi giorni di ottobre ben ricorderanno, un improvviso guasto alla caldaia ci mise ko per 24 ore. E visto che l’impianto era vecchiotto, appena salutato l’ultimo ospite, la nostra squadra di tecnici ha cominciato a smantellare tutto per far spazio all’ultima generazione nel campo della termoingegneria: pompe, caldaie – due per sicurezza- bollitori , fili, bulloni…. tutto rigorosamente nuovo fiammante! Ma un’altra novità ci ha tenuti incollati e frementi sul viale Pistelli in tutti questi mesi. E, con tutto il rispetto per i nostri idraulici, questa novità ci piace veramente molto di più: la nascita di GHIGO, il nostro ristorante che da quest’anno si aprirà anche a tutti coloro che, pur non essendo ospiti del Giulia, avranno voglia di sperimentare la cucina del nostro mitico chef Fabrizio !!! Così, per presentarci al meglio, abbiamo rifatto il trucco alla nostra bellissima veranda sul mare, rendendola più morbida, leggera, accogliente e invitante. Una sirena ammaliatrice, come direbbe Ulisse. Quindi, picconi alla mano, i muratori hanno iniziato un restyling che tra permessi in Comune, notti insonni del nostro geometra e discussioni animate su colori, luci , tovaglie e tende, mi hanno irrobustito gli adduttori. Ebbene sì. La ciclabile in inverno ha decisamente il suo fascino!



Show Buttons
Hide Buttons