Giulia Hotel | Lido di Camaiore | Primavera!
L’hotel Giulia è un albergo a tre stelle in Versilia, nato nel 1952 e da sempre gestito dai proprietari. Ben quattro generazioni che affiancate da numerosi collaboratori lavorano per far sentire gli Ospiti come a casa loro, accolti e coccolati! Un tre stelle fuori dall’ordinario, dove professionalità, cura e calore raccontano una storia diversa da tutte le altre.
Giulia Hotel, Hotel Lido di Camaiore, Hotel Versilia, Lido di Camaiore, Albergo Lido di Camaiore, Camere Lido di Camaiore, Albergo Versilia
1610
post-template-default,single,single-post,postid-1610,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Primavera!

La primavera è ufficialmente arrivata ed io,
come di consueto allo scoccare della mia stagione preferita,
oggi ho inforcato la bici e partendo dalla ciclabile di Viareggio ho cominciato a
pedalare verso nord.

Superato il ponte mi sono ritrovata a Lido di Camaiore dove,
dai rumori che provenivano dagli stabilimenti balneari si intuiva che la “macchina
vacanziera”sta per rimettersi in movimento.
L’odore della trementina e del coppale, usati dai bagnini che,
in questa fase dell’anno sono veri e propri esperti di carpenteria marina è
assolutamente inconfondibile.
La spiaggia ancora vergine,
libera dai filari degli ombrelloni colorati,
sembra davvero più grande e lo spettacolo
delle Alpi Apuane a ridosso ancora più suggestivo.
Mi fermo in hotel a controllare l’andamento dei lavori
ormai giunti quasi al termine
e decido di continuare la mia passeggiata.
Poichè oggi è sabato, la fermata a Tonfano è obbligatoria.
E’ il giorno del mercato settimanale e,
pur non essendo famoso come quello di Forte dei Marmi,
questo mercato, per chi è amante del vintage come me,
può riservare tante soddisfazioni!
Detto fatto.
Che ne dite di un vecchio foulard di seta di Emilio Pucci a pochissimi euro??
Uno sguardo al pontile e sono pronta per Forte dei Marmi, dove oggi non è giorno
di mercato ma in compenso tutti i negozi sono aperti….e che vetrine!
Vi assicuro che è appagante solo guardarle.
Qui non è come in città, la moda è già estiva e la voglia di acquistare
il primo costume della stagione è forte.
Per non correre rischi mi fermo da Valè
e compro le mitiche focaccine calde che mangio sulla battima del mare
osservando i surfisti alla continua ricerca dell’onda perfetta.
Lo so, sono ripetitiva. Lo avete già capito, vero?
Ma quanto sarò fortunata a stare in Versilia?!

No Comments

Post A Comment

Show Buttons
Hide Buttons