Giulia Hotel | Lido di Camaiore | Pasticceria propria: niente dolci industriali
L’hotel Giulia è un albergo a tre stelle in Versilia, nato nel 1952 e da sempre gestito dai proprietari. Ben quattro generazioni che affiancate da numerosi collaboratori lavorano per far sentire gli Ospiti come a casa loro, accolti e coccolati! Un tre stelle fuori dall’ordinario, dove professionalità, cura e calore raccontano una storia diversa da tutte le altre.
Giulia Hotel, Hotel Lido di Camaiore, Hotel Versilia, Lido di Camaiore, Albergo Lido di Camaiore, Camere Lido di Camaiore, Albergo Versilia
2402
post-template-default,single,single-post,postid-2402,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-14.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Pasticceria propria: niente dolci industriali

Una delle sensazioni più belle che ho quando mi avvicino al reparto cucina sono gli odori.

Ogni orario ha la sua fragranza.

Verso le otto del mattino il profumo che mi avvolge è quello della pasta frolla dei biscotti appena sfornati.

In realtà cerco di resistere ma come si fa? I dolci fatti in casa sono sempre stati per me una sublime tentazione.

Ricordo che da piccola, quando la mamma preparava la torta per la sera, mi intrufolavo in cucina e infilavo il dito nella zuppiera prima che la ripulisse.

Faceva una Zuppa Inglese meravigliosa, con la cioccolata e la crema che si fondevano nel pan di Spagna bagnato di Alkemers. Io e mio fratello ne andavamo matti. Credo che la adorassero anche i clienti perché se volevamo assaggiarla dovevamo farlo prima del servizio. Altrimenti non ne rimaneva.

Anche oggi passo dalla cucina, saluto i ragazzi e poi con la scusa di voler dire qualcosa mi affaccio alla postazione della pasticceria e assaggio una delle delizie ancora calde.

In genere questo accade poco prima di mezzogiorno, quando il grande vassoio di piccola pasticceria inizia ad essere preparato con minuziosa cura.

Le tartellette con crema chantilly e frutta fresca sono le mie preferite.

C’è stato un tempo, dopo le preparazioni di Margherita e prima della nostra pasticciera, in cui anche noi, compravamo le torte industriali.

Venivano tirate fuori dal congelatore qualche ora prima di essere servite. Il gusto era buono ma sempre uguale e soprattutto molto standardizzato. Senza considerare la qualità delle materie prime che non era certo al pari dei prodotti fatti in casa.

Ma si sa: non ti accorgi che ti manca una cosa finché non la provi.

Così un giorno, vengo catturata dal profumo caldo e intenso di qualcosa che mi ricordava un che di ancestrale.

L’odore arrivava fino in ufficio. Erano cantucci alle mandorle.

Ognuno di forma diversa, qualcuno un po’ sbruciacchiato ai bordi: i classici dolci fatti a mano con uova, farina, e zucchero.

Da quel giorno prepariamo tutto noi: i biscotti e le torte per le colazioni, il vassoio dei dolci del pranzo e le altre delizie che serviamo a cena.

Siamo felici di avere una pasticceria, perché il nostro lavoro è anche questo: nutrire le emozioni.

 

Vivi la vacanza che ti meriti facendoti coccolare da questi splendidi dolci!

CLICCA QUI per ricevere il tuo preventivo su misura per soddisfare al 100% le tue esigenze!

Appena avrai cliccato io o le mie colleghe ti telefoneremo!

 

A presto!

Cristiana Gemignani
“Più Personale, Più Servizio”



Show Buttons
Hide Buttons